Istituto Omnicomprensivo Luigi Pirandello

di Lampedusa e Linosa

News
Viaggio studio per l’orientamento universitario a Catania A.S. 2016/2017– periodo 6-8 marzo 2017 –

Viaggio studio per l’orientamento universitario a Catania A.S. 2016/2017– periodo 6-8 marzo 2017 -

Su Albo Online: Richiesta di preventivo, ai sensi dell'art.34 del D.l. 44/2001 per la seguente organizzazione: viaggio studio per l’orientamento ...

Leggi di più....

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTA A STRUTTURE ALBERGHIERE PRESENTI NEL COMUNE DI LAMPEDUSA

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTA A STRUTTURE ALBERGHIERE PRESENTI NEL COMUNE DI LAMPEDUSA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTA A STRUTTURE ALBERGHIERE PRESENTI NEL COMUNE DI LAMPEDUSA per la partecipazione alla procedura per l’affidamento tramite convenzione, per ...

Leggi di più....

Progetto”Partecipiamo” al mondo la nostra cucina e la nostra ospitalità.

ProgettoPartecipiamo al mondo la nostra cucina e la nostra ospitalità.

Su Albo Online: DETERMINA AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN ASSISTENTE TECNICO – Area AR20 (Alberghiera) laboratorio di cucina ...

Leggi di più....

Progetto “Partecipiamo” al mondo la nostra cucina e la nostra ospitalità.

Progetto Partecipiamo al mondo la nostra cucina e la nostra ospitalità.

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN ASSISTENTE TECNICO – Area AR20 (Alberghiera) laboratorio di cucina e sala-bar - Progetto ...

Leggi di più....

Viaggio studio in alternanza scuola lavoro all’estero a Malta A.S. 2016/2017 – periodo marzo 2017

Viaggio studio in alternanza scuola lavoro all’estero a Malta A.S. 2016/2017 – periodo marzo 2017

Determina di aggiudicazione definitiva di affidamento del Viaggio studio in alternanza scuola lavoro all’estero a Malta A.S. 2016/2017 – periodo ...

Leggi di più....

Aula HUB

Aula HUB

Su Albo Online Determina Dirigenziale per Tinteggiatura Aula Magna del Liceo Scientifico "Ettore Majorana"  

Leggi di più....

Questionario Docenti

Questionario Docenti

Forniamo di seguito il LINK per la compilazione del questionario di AUTOVALUTAZIONE:          

Leggi di più....

Ultime Circolari

Attività di orientamento con la Scuola “Raffles Milano,
Istituto Moda e Design IMED”
progetto-educativo-antimafia-del-centro-studi-pio-la-torre-a-s-20162017-iv-incontro
corso-di-aggiornamento-scopritarta
sciopero-del-17-marzo-2017-per-il-tutto-il-personale-docente-e-ata
Convocazione Consigli di classe tecnici straordinari Scuola Sec. di I grado
Convocazione-collegio-docenti
CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI DI LINGUA INGLESE DI OGNI ORDINE E GRADO

Comunicazioni Scuola – Famiglia

  • Questionario di autovalutazione di istituto a.s. 2016/17 Si invitano i genitori degli alunni di tutti gli ordini di scuola e gli alunni della scuola secondaria di I e II grado a rispondere al questionario in oggetto

Regole tecniche per il protocollo informatico

Protocollo-Informatico-500x420Questa istituzione scolastica, in ottemperanza del D.P.C.M.  13 novembre 2014 recante le “Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell’amministrazione digitale” , dal  12 agosto 2016 ha attivato le procedure previste dalla normativa vigente. Pertanto si invita tutto il personale ad attenersi a quanto segue:

La comunicazione di malattia dovrà essere preventivamente segnalata alla segreteria e ai docenti responsabili dei plessi telefonicamente entro le ore 8,00 del 1° giorno di assenza;

Nella stessa giornata, appena si è a conoscenza della prognosi, si dovrà urgentemente inoltrare il modello di comunicazione di malattia, indicando correttamente il numero di PUC (protocollo univoco certificato) ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

agic81000e@istruzione.it

agic81000e@pec.istruzione.it

Per altri tipi di congedo ci si atterrà alle prescrizioni normative vigenti.

 

Il personale della scuola troverà i modelli in formato pdf da utilizzare per i vari istituti giuridici (comunicazioni assenze per malattia , congedi di vario genere  etc…) nella sezione apposita del sito.

 

 

reader_windowsPer compilare i modelli in formato PDF occorre utilizzare:

Adobe Acrobat Reader DC

 

Istruzioni sull’Installazione di Adobe Acrobat Reader DC | Window
Informazioni e supporto / Guida di Acrobat DC

Video tutorial Adobe Acrobat Reader DC:

LA MARCIA DEL 3 OTTOBRE

marcia1Ottobre 3, 2016. Gli alunni della nostra scuola e i loro coetanei italiani ed europei ospiti in questi giorni in occasione dell’evento “L’EUROPA INIZIA A LAMPEDUSA” hanno marciato verso la Porta d’Europa per pregare e  rendere omaggio, insieme ai sopravvissuti della strage del 3 ottobre, alle vittime del mare.

Cristiani e musulmani insieme hanno pregato, uniti nel dolore, in italiano, inglese e arabo.  I ragazzi hanno partecipato al cordoglio con  solidarietà ed empatia.

2016-10-03-photo-00000260 2016-10-03-photo-00000263 2016-10-03-photo-00000264 2016-10-03-photo-00000265 2016-10-03-photo-00000266 2016-10-03-photo-00000267 2016-10-03-photo-00000269 2016-10-03-photo-00000270 2016-10-03-photo-00000271memoria

COMMEMORAZIONE IN MARE

corona2Una rappresentanza di studenti, a bordo delle motovedette della Guardia Costiera, hanno raggiunto il punto esatto della tragedia e insieme ai familiari delle vittime hanno vissuto un momento di raccoglimento. A ricordo di quelle 368 persone migranti, in maggioranza di nazionalità eritrea che persero la vita nel naufragio del 3 ottobre di tre anni fa, sono state lanciate corone di fiori rossi e bianchi fra le onde.

L’EUROPA INIZIA A LAMPEDUSA

Di seguito alcune foto rappresentative delle ricche ed intense attività previste dal progetto L’Europa inizia a Lampedusa a cui i nostri studenti stanno partecipando insieme ai loro coetanei italiani ed europei:

14440929_669992586490241_7542269065391552638_n 14502794_669992279823605_565466646090104610_n 14502925_669445393211627_6806417325344390859_n 14519934_669992789823554_6565347280543389710_n

14470536_669992426490257_7867723143988710691_n14568239_669992536490246_9104184547207230617_n14517458_669445146544985_6325550352529683290_nlab22016-10-02-photo-000001222016-10-02-photo-00000120

L’INCONTRO CON I SOPRAVVISSUTI

sopravv6Ottobre 2, 2016. Nel campetto del Liceo, gli studenti hanno incontrato le persone sopravvissute al naufragio del 3 ottobre 2013. E’ stato sicuramente uno dei momenti più aspettati e significativi degli appuntamenti previsti dal progetto L’Europa inizia a Lampedusa.

Durante l’incontro,  i ragazzi, oltre ad ascoltare le storie di dolore vissute dai migranti durante la terribile tragedia, hanno avuto l’opportunità di conoscere e porre ai superstiti alcune domande sulla loro vita attuale in Europa e sulla condizione di rifugiato.

14484775_669625209860312_7706290344572671887_nsopravv4-800x312

I migranti, alla fine, sono stati invitati a ripetere i loro nomi, perché la memoria passa anche da qui: dal ribadire le proprie identità.

Premiazione di No island is just an island

2016-10-02-photo-00000116 2016-10-02-photo-00000115Ottobre 2, 2016. Durante la cerimonia ufficiale di Premiazione della 68a edizione del Prix Italia, il più antico e prestigioso concorso internazionale per prodotti radio tv e web che quest’anno ha sede a Lampedusa, è stato premiato, per volontà di una commissione formata dai rappresentanti del MIUR e dai membri della European Agency for social needs and Inclusive Education e alla presenza dei rappresentanti dei più importanti Enti radiotelevisivi di oltre 35 Paesi dei cinque continenti, il lavoro prodotto dagli studenti del Liceo Scientifico “Galilei” di Trieste intitolato No island is just an island .

2016-10-02-photo-00000117 2016-10-02-photo-00000118

Attraverso questo video in inglese e della durata 7 minuti,  gli alunni hanno saputo raccontare con efficienza, oggettività e sensibilità un argomento così complesso come quello delle migrazioni.

Inaugurazione anno scolastico 2016 – 2017

1451Oggi 30 settembre, a Sondrio, si è tenuta la Cerimonia di Apertura dell’anno scolastico 2016/2017 alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che hanno rivolto agli studenti e ai docenti di tutta Italia il loro messaggio di augurio per il nuovo anno. Anche quest’anno, una delegazione di studenti e docenti della nostra scuola accompagnati dal dirigente scolastico prof.ssa Genco Rosanna,  hanno avuto l’onore di partecipare alla importante manifestazione esibendosi sul palco nell’esecuzione dell’Inno Nazionale.

 La Cerimonia di Apertura dell’Anno scolastico, che dalla precedente edizione è divenuta itinerante per un chiaro volere della Presidenza della Repubblica di avvicinare i giovani alle istituzioni, oltre a ricordare la centralità del ruolo svolto dalla Scuola nella Formazione e nell’Educazione dei giovani alla vita sociale del nostro Paese, vuole richiamare l’attenzione anche sulle opportunità che Il Ministero dell’Istruzione, grazie all’impegno di ogni singolo istituto scolastico, offrono agli alunni dando loro maggiori opportunità di studio e formazione civica attraverso anche l’uso di linguaggi creativi come l’arte, la musica, lo sport, la danza e la recitazione.

Presenti alla cerimonia circa 1.800 alunni provenienti dagli istituti di tutto il territorio nazionale che sono stati selezionati dagli Uffici Scolastici Regionali. Le loro scuole hanno infatti realizzato percorsi e progetti didattici di eccellenza – nel corso dell’anno scolastico 2015/2016 – sui temi dell’inclusività, del rispetto e del valore della diversità, dell’intercultura e dell’integrazione, dell’educazione alla legalità, della lotta ai fenomeni del bullismo e della partecipazione alla vita scolastica.

Alla cerimonia sono intervenuti personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport e della società civile. Nel corso dell’evento è stato realizzato un collegamento in diretta dalle scuole di alcune delle zone colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.

In questo senso, l’inaugurazione dell’anno scolastico, rappresenta un momento fondamentale per la scuola italiana, in cui al tempo stesso si affrontano temi di rilevanza sociale valorizzando i casi di eccellenza scolastica.

L’evento è stato trasmesso in diretta su RAI UNO  dalle ore 11,00 alle ore 12,45.

Alcune foto rappresentative dei bei momenti vissuti dalla delegazione della nostra scuola sono visibili nella slideshow del sito.

“L’Europa inizia a Lampedusa”. MIUR: oltre 200 studenti da tutta Europa per la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione

download

“L’Europa inizia a Lampedusa” è il titolo del progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con il Comitato 3 Ottobre per commemorare le 368 vittime del naufragio avvenuto tre anni fa al largo delle coste della nostra isola e per ricordare, insieme a loro, tutte le altre vittime del fenomeno migratorio: l’UNHCR, infatti, stima che dal 2011 ad oggi oltre 2.600 persone abbiano perso la vita in mare nel tentativo di raggiungere le coste italiane.

Dal 30 settembre al 3 ottobre 2016, oltre 200 studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia e da tutta Europa, accompagnati dai loro docenti, si ritroveranno a Lampedusa e parteciperanno, insieme ai nostri ragazzi del IV e V anno della scuola Secondaria di Secondo Grado,  a workshop,  laboratori, incontri e dibattiti durante i quali lavoreranno insieme sui temi dell’immigrazione, della discriminazione ma anche sull’emarginazione e sulle possibili strade per creare l’integrazione.

I NOSTRI STUDENTI:

Le attività saranno svolte con il supporto delle associazioni del Comitato 3 ottobre e in collaborazione con il ‘Prix Italia’ della Rai, ospite dell’isola negli stessi giorni. Per gli studenti sarà un’occasione di apprendimento formale ed informale che si concluderà il 3 ottobre con le celebrazioni per la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, a cui sarà presente il Sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone.

“L’Europa inizia a Lampedusa” è un progetto biennale finanziato con il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) tramite il Ministero dell’Interno (autorità responsabile per la gestione di questo fondo). Nasce per sensibilizzare e informare gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di II grado creando percorsi didattici di conoscenza approfondita del fenomeno, proprio in occasione della ricorrenza del 3 ottobre 2013.

Con la legge 21 Marzo 2016, n. 45, infatti,  è stata istituita, con cadenza ogni 3 ottobre, la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, al fine di conservare e di rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria.

Quest’anno, nel corso della Giornata nazionale sarà siglato un accordo tra il Miur, il Comune di Lampedusa e Linosa e il Comitato 3 Ottobre, per istituire la “sezione giovani” del Museo della Fiducia e del Dialogo che ha sede nell’isola, con l’intento di raccogliere da tutta Europa pensieri, testimonianze e opere creative su questi temi, che interpretino l’idea di solidarietà e di incontro tra i popoli, fondati sulla reciproca fiducia.

“L’Europa inizia a Lampedusa” proseguirà nel corso dell’intero anno scolastico e sarà portato avanti anche con un concorso per le scuole – italiane e di altri Paesi Europei – che andrà a raccogliere e selezionare le opere che saranno sin da ora prodotte per il Museo della Fiducia e del Dialogo e servirà ad individuare i partecipanti all’evento del 2017.

Partecipa!

 

Tutte le informazioni sul progetto sono disponibili sul sito www.europalampedusa.it, punto di incontro virtuale per tutti gli alunni e gli insegnanti. Gli eventi a Lampedusa potranno essere seguiti in diretta social attraverso il profilo Twitter @EuropaLampedusa e sul canale Facebook (www.facebook.com/EuropaLampedusa/).

In allegato il programma dettagliato e i gruppi di alunni:

gruppi-alunni

Articoli correlati:

agency-logo-20th

Europe Begins in Lampedusa

 

 

Premio di giornalismo “Cristiana Matano”: riconoscimenti ai nostri studenti

2016-07-09-PHOTO-00000157 (1)

Durante la serata di chiusura di “Lampedus’amore”, la due giorni di solidarietà, musica, spettacolo e sport che si è svolta a Lampedusa l’otto e il nove luglio 2016, vi è stata  la cerimonia di consegna del premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”, intitolato alla giornalista scomparsa lo scorso anno al termine di una lunga lotta contro la malattia. Oltre ai premi elargiti ai giornalisti che meglio hanno saputo raccontare le differenti sfaccettature del fenomeno delle migrazioni che coinvolgono la nostra isola, è stato assegnato un riconoscimento speciale anche a tre nostre studentesse che hanno aderito al progetto “Lampedusa e l’informazione”, di cui è stato sponsor anche il Co.Re.Com Sicilia: alcune classi dell’istituto superiore E. Majorana, nello scorso mese di maggio, hanno partecipato ad dei seminari legati al mondo dell’informazione, successivamente, gli studenti sono stati invitati a scrivere  degli articoli sugli argomenti affrontati durante i seminari.
2016-07-10-PHOTO-00000171La giuria, presieduta da Giorgio Mulè, direttore di Panorama, ha premiato gli articoli di: Simona Sparma, Francesca Brignone e Emily D’Ippolito.

 

 

 

Articoli correlati

CALENDARI CORSI DI RECUPERO

Corsi_recupero_72w5y2ax

Gli allegati contengono i calendari dei corsi di recupero per l’istituto superiore E. Majorana

Matematica e Fisica

Download (DOCX, 81KB)

Inglese

Download (DOCX, 85KB)

Latino

Download (DOCX, 82KB)

Scienze degli Alimenti

Download (DOCX, 85KB)

 Scienze Liceo e Scienze Integrate

Per le discipline di diritto, italiano, storia e geostoria verrà attivato uno sportello didattico.

Download (DOCX, 82KB)

Giornata conclusiva del Progetto: 30 Maggio 2016

Progetto

Immagine1Mi muovo, gioco, mi diverto…

Scuola dell’Infanzia

20160530_162323Un’esperienza entusiasmante. Questo è quanto si può dire alla conclusione del progetto Mi muovo, gioco, mi diverto…    conclusosi con le Miniolimpiadi del 30 maggio scorso, che hanno visto la partecipazione entusiastica e massiccia dei bambini delle sezioni Gialla, Arcobaleno, Azzurra e Rossa della Scuola dell’Infanzia di Lampedusa.

 

IMG-20160531-WA0054bb IMG-20160531-WA0052m IMG-20160531-WA0032 IMG-20160531-WA0031 20160420_162638

Il successo del Progetto Mi muovo, gioco, mi diverto…   ci dimostra come l’attività motoria intesa come esperienza-gioco  agevola il bambino nella presa di coscienza delle proprie possibilità e capacità, quindi ne promuove l’identità e contribuisce alla maturazione complessiva dell’autostima e dell’ autonomia.

 

I bambini hanno partecipato attivamente alle lezioni  tenute nel corso degli incontri previsti nell’orario pomeridiano nei mesi di Aprile e Maggio.  Si è riscontrato, con piacere, che non solo le attività hanno fatto avvicinare di più i bambini allo sport ma, hanno rafforzato il clima di amicizia tra gli stessi appartenenti a sezioni diverse.

IMG-20160531-WA0056 IMG-20160531-WA0055

Anche per questo motivo il Progetto è stato un successo.

 

 

Docenti neo immesse coinvolte:Consiglio, V. Cordaro, V. Piazza, L.P. Rinaldo

 

 

Piccoli saggi

20160609_084630Oggi, i nostri piccoli alunni della scuola dell’infanzia hanno partecipato ad un laboratorio di filosofiacoibambini realizzato dall’esperto Carlo Maria Cirino. Filosofiacoibambini  è un’associazione culturale che si occupa di diffondere la didattica della filosofia nelle scuole primarie, formando persone in grado di utilizzare questo nuovo approccio metodologico nella pratica educativa di ogni giorno.20160609_084505

 

L’attività ha avuto come obiettivo quello potenziare  le abilità cognitive trasversali dei nostri bambini che sono stati invitati a sviluppare alcune questioni tipiche della discussione filosofica.

20160609_084442 Giocando con parole e numeri, i piccoli studenti hanno avuto modo di allenare la loro abilità di partecipare in maniera attiva a un dialogo svolto all’interno di un gruppo di coetanei, dimostrando di avere capacità di ascolto, di rielaborazione dei contenuti e di essere pronti per la scuola primaria.

20160609_084436

 

Open Day Gennaio 2017

Circolari e Comunicazioni
logo_trasparenzavalutazionemerito