di Lampedusa e Linosa

Attività Progettuali Scuola dell’Infanzia

XIV CONCORSO NAZIONALE “TRICOLORE VIVO” “Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione …” (Art. 21 della Costituzione)

Oggi, martedì 19 marzo, il nostro istituto ha vissuto due importanti eventi in occasione della XIV edizione del concorso nazionale “Tricolore Vivo”: alle 8,30, in Piazza Libertà, ha avuto luogo l’alzabandiera con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine; dalle 10,30 alle 13,30, nell’aula magna, si è svolta la cerimonia di premiazione degli elaborati realizzati dai nostri studenti.

Il concorso nazionale “Tricolore Vivo”, rivolto alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della Regione Siciliana e delle altre Regioni d’Italia, è stato indetto dall’Associazione Italiana Genitori della Regione Sicilia, dalla Città Metropolitana di Palermo, dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, dal CeSVoP Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo; esso rientra tra le attività del progetto “EducataMente”, finanziato dal MIUR all’Associazione Italiana Genitori. Al concorso, finalizzato a sensibilizzare il mondo della scuola alla conoscenza della Carta Costituzionale, dell’Inno Nazionale ed al rispetto del nostro Tricolore, simbolo per eccellenza dell’unità nazionale, hanno partecipato anche altri istituti scolastici delle Regioni d’Italia.

Per partecipare al concorso, i nostri alunni, guidati dai loro insegnanti, sono stati invitati a riflettere sul significato dell’art. 21 della Costituzione Repubblicana in merito al concetto che: «Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione…». Gli allievi hanno espresso le proprie considerazioni su detto articolo che esalta la libertà di espressione del pensiero, attraverso componimenti scritti, audiovisivi, fotografici, informatici e grafico-pittorici.

Anche la cerimonia, svoltasi oggi nell’aula magna, è stata occasione di riflessione sulla stessa tematica grazie agli studenti della 2A della Scuola Sec. di I grado che hanno interpretato una favola di Fedro; agli alunni della  IV del Liceo Scientifico che hanno commentato la mancata libertà di stampa presente ancora in alcuni paesi del mondo; alla classe IIIB della Scuola Sec. di I grado che ha trattato il tema “Articolo 21 e Network”; a Elena, alunna della classe IIA del Liceo Scientifico, che è stata portavoce della riflessione dell’art.21 ideata dal docente di diritto Prof. Mamo Salvatore; alla giornalista, nonché docente del nostro Istituto, professoressa M. Rita Savitteri, che ha trattato l’articolo 21 della Costituzione italiana;  e agli interventi del Sindaco dott. S. Martello, del Dirigente Scolastico Prof. C. Argento, del Dottore Bartolo Pietro e del dott. Sebastiano Maggi, Presidente dell’associazione A.Ge. Sicilia.

L’evento, allietato dal coro e da una rappresentanza dell’orchestra scolastica diretti dal maestro Valentina Alabiso ed accompagnati dai docenti di strumento Alessandro Baronello, Salvatore Macaluso ed Angelo Spadafora, si è concluso con la premiazione dei lavori che in modo più originale hanno espresso il tema richiesto.Gli stessi lavori verrano spediti alla Commissione centrale istituita a Palermo perché vengano valutati anche in ordine alla premiazione finale.

Hanno ricevuto la targa le seguenti classi vincitrici:

Sez. 4 e 5 anni scuola dell’infanzia

5B scuola primaria

2A scuola secondaria di primo grado

1A liceo scientifico

Alunni partecipanti della scuola di Linosa.

Hanno ricevuto gli attestati di merito: l’alunno Anthony Caruana della scuola primaria, la 3D della scuola secondaria di primo grado e la 3 B del liceo scientifico.

Hanno partecipato alla cerimonia, oltre agli studenti coinvolti, ai loro docenti e ai loro genitori, una rappresentanza delle forze dell’ordine e la commissione giudicatrice dei lavori composta dal Sindaco di Lampedusa e Linosa, dott. Salvatore Martello, dal Dirigente scolastico, prof. Claudio Argento, dal Presidente dell’associazione A.Ge. Sicilia, dott. Sebastiano Maggio e da due genitori, Sig.ra Catia Martorana e Sig. Pietro Aiello e dalla Prof.ssa Pavia Giuseppina.

Alla fine dell’evento  è stato offerto un rinfresco dagli studenti dell’I.P.S.E.O.A..

Galleria Immagini

Video

In visita alla fattoria…

Gli alunni della Sezione Gialla della Scuola dell’Infanzia nei giorni scorsi si sono recati presso l’azienda agricola della signora Sanguedolce per osservare il processo di trasformazione del latte in formaggio. L’esperienza è stata interessante e molto gradita dai piccoli alunni poichè hanno avuto l’occasione di stare a contatto diretto per qualche ora con la natura e gli animali della fattoria.

 

Fine Anno Scolastico alla Scuola dell’Infanzia

 Nella giornata di oggi 12 giugno con la festa della sezione Arcobaleno iniziano  le festicciole di fine anno scolastico alla scuola dell’infanzia 
 Si tratta di ricorrenze molto significative per i bambini di tre ,quattro e cinque anni, poiché’ rappresentano le prime tappe  del percorso scolastico. 
I bimbi si sono esibiti in canzoncine animate  dando in questo modo  il loro saluto alla maestra e ai compagni.
Il momento più significativo è stato senza dubbio quello della consegna dei diplomi ai bimbi uscenti dalla scuola dell’infanzia.
Un altro traguardo scolastico  è stato raggiunto dai bimbi della sezione Arcobaleno, che hanno dimostrato di avere buone capacità rappresentative ed espressive.
 
                                      La docente
              Daniela Palumbo Piccionello

LA GIORNATA DEL LIBRO

Giorno 6 giugno presso la scuola dell’infanzia e’ stata effettuata la “Giornata del libro “ organizzata dalle docenti del plesso allo scopo di promuovere l’interesse alla lettura e all’ascolto fin dall’infanzia.

L’attività è stata svolta in palestra secondo la metodologia delle “sezioni aperte” ed ha suscitato molto interesse nei bambini poiché a ciascun bambino è stato distribuito un  libro tra quelli donati dal comune. I piccoli allievi  hanno ascoltato i racconti delle maestre, partecipando ai canti animati, successivamente ciascuno di essi  ha scelto un libro. La giornata scolastica si è conclusa nelle proprie sezioni dove i bimbi si sono divertiti a sfogliare i libri appena ricevuti leggendone le immagini e scambiando  il libro con i compagni.

 

 

 

Il team docenti

della scuola dell’infanzia

 

PROGETTO CONTINUITA’

Il progetto continuità nasce dall’esigenza di garantire al bambino un percorso formativo organico e completo. Quello del passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria è un momento importante, pieno di incertezze, di novità e di impegni sia scolastici che extrascolastici.  

 Le finalità educative del Progetto rispondono all’esigenza di garantire ad ogni studente un percorso formativo unitario all’interno del sistema scolastico di base. Gli studenti hanno potuto conoscere spazi e docenti, anticipando alcune esperienze in un clima sereno e ludico di reciproca condivisione e collaborazione. La gradualità delle attività svolte ha voluto incoraggiare il superamento delle prevedibili ansie e aspettative dei bambini, delle loro famiglie e degli stessi docenti. La consapevolezza dell’importanza di realizzare esperienze condivise, negli obiettivi e nella didattica, che costruiscano un ponte reale tra i diversi  ordini di scuola per agevolare gli alunni in questo passaggio, è stata la motivazione più forte che ha spinto i docenti ad impegnarsi  in alcune attività.  Il primo giorno i bambini visitano la scuola e fanno conoscenza con i bambini della primaria. I bambini dell’infanzia portano un bigliettino fatto da loro con un messaggio e insieme ai rispettivi bambini scelti vanno ad attaccarli sul cartellone “Stiamo arrivando”.

Il secondo giorno viene letta “La Storia del Leone che non Sapeva Scrivere”, scelta di una storia che diventa per i bambini e le bambine una modalità per riconoscere la propria appartenenza alla scuola dell’infanzia e che nello stesso tempo è anche strumento per predisporsi al sereno passaggio alla scuola primaria.  La dimensione narrativa si propone con un linguaggio chiaro e comprensibile, adatto alle prime letture e i personaggi sono ben caratterizzati. L’elaborazione grafico-pittorica lascia spazio alla creatività individuale. L’animazione, prima e dopo la lettura, costituisce per i bambini/e un elemento di curiosità sia per scoprire le caratteristiche dei personaggi, sia per cogliere aspetti simbolici legati alla lettura e alla scrittura.

  In fase di resoconto finale si può tracciare senz’altro un bilancio positivo, grazie alla fattiva e costruttiva cooperazione tra tutti i docenti dei due  plessi coinvolti e all’interesse e alla partecipazione degli alunni.

 

Angelina Di Malta

Docenti  coinvolte:

Della sezione Azzurra, Arcobaleno e Celeste di bambini di 5 anni Angelina Di Malta, Daniela Palumbo Piccionello, Stella Riso.

Delle prime A, B e C Bartolo Rosalia, Capitano Michela, D’Ippolito Francesca e Russo Anna.

 

.

USCITA DIDATTICA PRESSO LA FATTORIA “RICHIAMO DAL DESERTO”

  A conclusione del progetto curricolare ambiente ”Amici animali con le zampe e con le ali” i bambini della sezione Arancio, accompagnati dalla docente Anna Maria Maggiore, hanno visitato la fattoria “Richiamo dal Deserto “. Tale visita ha consentito ai bambini di intraprendere esperienze a contatto con la natura in ambiti diversi dalla scuola ed instaurare con gli animali relazioni positive basate principalmente sul rispetto.

 

 

 

 

 

Ins.  Maggiore Anna Maria

USCITA DIDATTICA PRESSO LA FATTORIA “RICHIAMO DAL DESERTO”

Nella giornata del 30 maggio 2017 i bambini di quattro anni della sezione Viola della scuola dell’infanzia, accompagnati dall’insegnante Fragapane Maria Iolanda, hanno visitato la fattoria “Richiamo dal deserto” a conclusione del progetto curricolare ambiente “Amici animali con le zampe e con le ali”.

Tale progetto ha favorito la conoscenza degli amici animali e del loro habitat consolidando il concetto del rispetto della diversità.

Tutti i bambini hanno partecipato con entusiasmo e curiosità e alla fine della giornata scolastica è stata data loro la possibilità di piantare una piantina nell’orto della fattoria con l’aiuto dell’esperta signora Veronica Bottino.

 

 

 

 

 

 

 

L’insegnante

Maria Iolanda Fragapane 

 

USCITA ECOLOGICA

I bambini delle sezioni Arcobaleno e Rossa della scuola dell’infanzia di Lampedusa si sono recati, accompagnati dalle maestre e da alcuni genitori, presso una fattoria dove hanno assistito alla preparazione della ricotta ed hanno visitato gli animali allevati dai proprietari della fattoria. Nel corso della mattinata i bambini hanno fatto merenda all’aria aperta degustando la ricotta appena preparata, hanno giocato in gruppo,  hanno  cantato  dei canti animati dalle maestre.

E ‘  stata una giornata rilassante per i bambini dai tre ai sei anni d’età  che hanno apprezzato  l’uscita ecologica che conclude il percorso di educazione ambientale posto in essere dalle docenti

 

 

Le docenti

Daniela Palumbo Piccionello

Angelina Rizzo

La Sezione Gialla in Escursione

Ieri, i bimbi della sezione gialla della scuola dell’infanzia insieme alle loro maestre hanno realizzato una divertente escursione presso la forestale a Cala Croce. L’escursione è stata occasione per vivere insieme un momento scolastico in un ambiente naturale allo scopo di stimolare nei piccoli studenti interesse verso la tutela della natura e verso la qualità dell’ambiente in cui viviamo. 

I bambini sono stati lasciati liberi di curiosare, passeggiare, raccogliere pigne e scavare; entusiasmante è stata la scoperta di un’arnia con delle api dentro.

 

L’insegnante

Giuseppina Bolino

 

 

 

XIV CONCORSO NAZIONALE “TRICOLORE VIVO”

luglio 2019

lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31