di Lampedusa e Linosa

PROGETTO CONTINUITA’

Il progetto continuità nasce dall’esigenza di garantire al bambino un percorso formativo organico e completo. Quello del passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria è un momento importante, pieno di incertezze, di novità e di impegni sia scolastici che extrascolastici.  

 Le finalità educative del Progetto rispondono all’esigenza di garantire ad ogni studente un percorso formativo unitario all’interno del sistema scolastico di base. Gli studenti hanno potuto conoscere spazi e docenti, anticipando alcune esperienze in un clima sereno e ludico di reciproca condivisione e collaborazione. La gradualità delle attività svolte ha voluto incoraggiare il superamento delle prevedibili ansie e aspettative dei bambini, delle loro famiglie e degli stessi docenti. La consapevolezza dell’importanza di realizzare esperienze condivise, negli obiettivi e nella didattica, che costruiscano un ponte reale tra i diversi  ordini di scuola per agevolare gli alunni in questo passaggio, è stata la motivazione più forte che ha spinto i docenti ad impegnarsi  in alcune attività.  Il primo giorno i bambini visitano la scuola e fanno conoscenza con i bambini della primaria. I bambini dell’infanzia portano un bigliettino fatto da loro con un messaggio e insieme ai rispettivi bambini scelti vanno ad attaccarli sul cartellone “Stiamo arrivando”.

Il secondo giorno viene letta “La Storia del Leone che non Sapeva Scrivere”, scelta di una storia che diventa per i bambini e le bambine una modalità per riconoscere la propria appartenenza alla scuola dell’infanzia e che nello stesso tempo è anche strumento per predisporsi al sereno passaggio alla scuola primaria.  La dimensione narrativa si propone con un linguaggio chiaro e comprensibile, adatto alle prime letture e i personaggi sono ben caratterizzati. L’elaborazione grafico-pittorica lascia spazio alla creatività individuale. L’animazione, prima e dopo la lettura, costituisce per i bambini/e un elemento di curiosità sia per scoprire le caratteristiche dei personaggi, sia per cogliere aspetti simbolici legati alla lettura e alla scrittura.

  In fase di resoconto finale si può tracciare senz’altro un bilancio positivo, grazie alla fattiva e costruttiva cooperazione tra tutti i docenti dei due  plessi coinvolti e all’interesse e alla partecipazione degli alunni.

 

Angelina Di Malta

Docenti  coinvolte:

Della sezione Azzurra, Arcobaleno e Celeste di bambini di 5 anni Angelina Di Malta, Daniela Palumbo Piccionello, Stella Riso.

Delle prime A, B e C Bartolo Rosalia, Capitano Michela, D’Ippolito Francesca e Russo Anna.

 

.

gennaio 2020

lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31